Circolazione e flusso del sangue

Circolazione e flusso del sangue: facciamo un po’ di chiarezza

In assenza di edema, il pallore della pelle sotto esercizio può essere una condizione del tutto normale.

Quando vi allenate, aumenta lafflusso di sangue verso quelle aree che consumano più energia ed ossigeno, e ciò comporta un normale scolorimento della pelle in alcune zone del corpo. Anche la pelle fredda può essere una reazione del tutto normale quando il sudore evapora.

Contrariamente ad un edema con cute fredda dove, molto probabilmente, non è da escludere la presenza di una linfostasi con comportamento anomalo dei vasi sanguigni durante lesercizio fisico.

Non confondiamo inoltre la circolazione con il microcircolo, questi due sistemi, seppur interconnessi tra loro, sono influenzati da fattori diversi. Il sistema nervoso autonomo, nella componente simpatica, regola tutto il sistema cardiovascolare, dal flusso venoso a quello arterioso, ma è meno implicato in quello tissutale (capillari), a sua volta regolato più da fattori locali che agiscono nel breve termine (anidride carbonica, ossigeno, acido lattico).

Quando si associa la simpaticotonia alla vasocostrizione, è sempre bene puntualizzare di cosa si sta parlando. Per quanto riguarda la salute ed estetica delle vostre gambe, dovete fare di più! Vanno benissimo le camminate, le passeggiate, le pedalate perché, in senso largo, stimolano la circolazione e migliorano la salute cardiovascolare. Vi ricordo però che il cuore è ‘’egoista’’, si prende cura di sé e delle aree circostanti, stop! Purtroppo, per nostra sfortuna, le gambe non fanno parte di queste ‘’aree’’, dobbiamo quindi adottare tutta una serie di accorgimenti per stimolare quelli che definiamo ‘’cuori periferici’’, le pompe venose ‘’autonome’’.

Osservare attentamente gli arti inferiori, se sono presenti inestetismi, gonfioriMisurare la circonferenza del polpaccio da posizione clinostatica confrontandola con quella ortostatica, se questultima risulta = / > di 1 cm è consigliato utilizzare un supporto elastico compressivo durante gli allenamenti per migliorare lazione aspirante della pompa venosa gemellare.